top of page
26171784_2001175860152900_1081540099903949800_o (1)_edited.jpg

JENNIFER LAVINIA ROSATI

Nel suo percorso professionale ha il piacere di collaborare con diverse realtà come Giardino Chiuso, Fondazione Fabbrica Europa, C.O.B. ,Versiliadanza e Adarte, interpretando numerose produzioni per la firma di coreografi ed artisti di fama come Loris Petrillo, Philippe Talard, Vasco Wellenkamp, Gustavo Oliveira, Peter Mika, Paola Vezzosi, Patrizia de Bari, Tuccio Guicciardini, Arianna Benedetti,  Alessia Gatta, Samuele Cardini, Kristian Cellini…, partecipando a numerosi festival internazionali e prendendo parte a vari cortometraggi e videodanza come "The Rite of City II", diretto da Maurice Lai e coreografato da Noel Pong (CCDC, Hong Kong). 

 

Nel 2021 è tra i protagonisti del Capodanno della Città di Firenze “Futura. Vicini nella distanza” e partecipa all’esibizione site specific con il coreografo e danzatore Samuele Cardini, presso il Complesso Monumentale di Santa Croce, preludio al progetto “Dante. Il Poeta Eterno” dell’artista Felice Limosani

 

Nel 2021 collabora con il duo Meissa Saxophone per il progetto “Ali”-”Sottovoce”.

In questi anni, oltre al lavoro di interprete, si dedica alla sperimentazione della composizione coreografica.

Nel 2019 con la coreografia "Lonely Together" vince il concorso internazionale Città di Spoleto con l’assegnazione del prestigioso premio della critica. Nello stesso anno è coreografa per il progetto di scambio culturale Terraparallela (Opus Ballet e Compañia de Danca do Algarve) e nel 2021 collabora per il Centro Opus Ballet al progetto promosso dall’ Institut francais ” De Vulgari Eloquentia…”. 

Dal 2020 intraprende un percorso di ricerca e creazione insieme a Lorenzo di Rocco che dà vita a creazioni come Entanglement e Kaleidos e progetti come ZAKURO_SpeakingBodies company e GET THE FLOOR.

Con la creazione Entanglement, produzione Giardino Chiuso/Orizzonti Verticali, Fondazione Fabbrica Europa/PARC Performing Arts Research Centre partecipano al festival Orizzonti Verticali_Arti sceniche in cantiere edizione 2020. Nel 2021 sono ospiti al Festival Dominio Pubblico e  vincono la V° edizione del premio Twain Direzioni Altre e una menzione speciale per la qualità artistica degli interpreti e per la proposta progettuale. In questi anni, con la stessa creazione, sono ospiti per i festival Tendance, Back to the future e FuoriFormato, Futuro Festival e Körper.
 

bottom of page